/* 539341-1534499840 */

Chrome utilizzerà ancora più RAM per via di Spectre

Chrome utilizzerà ancora più RAM per via di Spectre

Rivelata la nuova feature di "isolamento dei sito"

Chrome è già un browser famoso per  la RAM che necessita, infatti nell’ultimo anno Google ha dichiarato di essere al lavoro per ridurre il consumo di RAM, ma grazie a Spectre questi sforzi sono stati vani.

Questa settimana Google ha annunciato che Chrome otterrà una funzione di “isolamento del sito” che proteggerà gli utenti dalla falla “Spectre” ma al costo di un utilizzo di risorse aggiuntivo.

La nuova feature di isolamento è stata annunciata tramite il blog ufficialeriguardante la sicurezza di Chrome. La funzione vedrà Chrome utilizzare più processi di rendering, che a loro volta si traducono in un maggior utilizzo di risorse.

Google afferma che tra il 10 e il 13% di sovraccarico della memoria è causato dal numero più elevato di processi.Chrome ram spectre google Chrome ram google Chrome ram quanta ram serve a chrome quanta ram serve a google chrome

Questo “isolamento”  è stato introdotto per aggiungere protezione contro la vulnerabilità di Spectre in modo da garantire che non diventi un problema diffuso e facilmente sfruttabile.

Con tale Feature Chrome mitigherà la minaccia caricando più dati possibili provenienti dai siti web nello stesso processo.

In questo modo se un sito web attiva un attacco Spectre le altre pagine web aperte non saranno interessate.

“l’isolamento del sito” è stato abilitato per il 99% degli utenti su Windows, Mac, Linux. Il restante 1% serve a Google monitorare e migliorare le prestazioni.

Al momento Google sta ancora studiando come estendere tale feature di protezione alla versione di Chrome per Android.

 

COMMENTS

DISQUS: 0