/* 539341-1534499840 */

Wi-Fi Alliance ha ufficialmente lanciato WPA3

Wi-Fi Alliance ha ufficialmente lanciato WPA3

Il sostituto di WPA2 promette bene per quanto riguarda la sicurezza

Era il 2017 quando il Krack Attack ha reso insicura ogni singola rete WPA2 e da quel momento Wi-Fi Alliance si è mobilitata nella ricerca di un successore, completamente immune a Krack Attack.

Già a Gennaio avevamo dato notizia che durante il 2018, WiFi Alliance avrebbe annunciato ufficialmente il nuovo protocollo WPA3.

Così oggi ci ritroviamo con il lancio di questo nuovo standard di sicurezza, completamente immune agli attacchi oggi conosciuti.

Una migliorata sicurezza

L’annuncio è stato fatto tramite il loro sito e hanno spiegato il tipo di sicurezza che hanno implementato.

Inoltre vengono descritti due tipi di protocolli diversi di WPA3: WPA3-Personal(destinato all’utenza media) e WPA3-Enterprise(per aziende, banche, server, ecc).

protocollo WPA3 Wi-Fi WPA3 wpa2 WPA3

WPA3-Personal

WPA3-Personal offre migliori protezioni per i singoli utenti fornendo un’autenticazione più affidabile sulla password. Tale tecnologia è resistente a brute force offline in cui il malintenzionato tenta di determinare una password di rete provando possibili password senza ulteriori interazione di rete.

  • Selezione naturale della password: consente agli utenti di scegliere password più facili da ricordare
  • Facilità d’uso: offre protezioni avanzate senza modifiche al modo in cui gli utenti si connettono a una rete
  • Segretezza: protegge il traffico di dati anche se una password viene compromessa dopo la trasmissione dei dati

WPA3-Enterprise

Imprese, governi e istituzioni finanziarie hanno una maggiore sicurezza con WPA3-Enterprise.

WPA3-Enterprise offre anche una modalità che utilizza protocolli di sicurezza a resistenza minima di 192 bit e strumenti crittografici per proteggere meglio i dati sensibili.

Speriamo che tali protocolli arrivino presto nei settori mainstream e non solo, per garantire ed assicurare una maggiore sicurezza.

COMMENTS

DISQUS: 0