/* 539341-1534499840 */

Svelato l’Asus Rog Phone: specifiche, prezzo e disponibilità

Svelato l’Asus Rog Phone: specifiche, prezzo e disponibilità

Presentato oggi a Milano il nuovo Asus ROG Phone

Dopo un lungo tempo di attesa finalmente sono state rilasciate le date e le caratteristiche del prodotto finale in Italia!

Alcune caratteristiche erano erano state già svelate al Gamescom ma ora siamo riusciti ad avere tutte le caratteristiche complete del dispositivo!

Asus in questo periodo ha analizzato le vendite dei suoi prodotti e ha riscontrato alcuni dati imprevisti, l’azienda è nata producendo hardware per PC, ma si è accorta che il guadagno più consistente si ritrovava nel settore degli smartphone.

Il mercato smartphone è un’ottima fonte di guadagno al giorno d’oggi, infatti nella diapositiva sottostante possiamo vedere la quantità di players tutt’altro che indifferente.

Ovviamente queste % sono date da persone che utilizzano anche tutti i sistemi.

ASUS questa volta si è messa a disposizione ascoltando il parere di migliaia di giocatori e così è riuscita a creare il suo nuovo prodotto.

Il dispositivo di fascia top di ASUS monta una CPU Snapdragon 845 scelta dall’azienda (binned) e overcloccata di fabbrica fino a 2.96Ghz, con GPU Adreno 630, 8GB di Ram e un display da 6″ FullHd+(2160×1080) Amoled

Il display è caratterizzato dalla tecnologia HDR, un refresh rate di 90Hz e tempo di risposta di 1ms, perfetto per chi vuole fluidità e velocità di reazione in gioco.

Questo display è stato scelto appositamente per avere un gioco sempre fluido e reattivo mantenendo temperature stabili.

Per dissipare questo piccolo ma potente smartphone è stato creato un nuovo sistema di raffreddamento a liquido con camere di vapore.

Grazie alla ricarica rapida Hypercharge è possibile ricaricare lo smartphone durante il gioco, esso ha una speciale tecnologia all’interno del caricabatterie che permette di giocare e caricare la batteria senza surriscaldare il telefono. Essa riesce a caricare il 60% di 4000mah in mezz’ora.

Per finire con le caratteristiche tecniche, questo dispositivo ha uno stile aggressivo, proprio come ROG ci ha abituati a vedere, con il logo RGB nel back.

Come materiali abbiamo il vetro anteriore Gorilla Glass 6, e sul posteriore del policarbonato di qualità, l’impronta invece ha una forma diversa a quello a cui siamo abituati di solito, ma personalmente mi è sembrata abbastanza comoda.

Questo dispositivo è stato pensato completamente per i Gamers, infatti è progettato completamente pensando ai videogiochi ed è completo di accessori(acquistabili separatamente) per ottimizzare l’esperienza di gioco.

Grazie ad alcuni software al suo interno è possibile programmare i trigger e i punti touch del dispositivo, anche scegliendo la sensibilità della pressione(fino ad un minimo di 20gr).

A questo proposito abbiamo anche la X-Mode che si può attivare schiacciando lateralmente il telefono dopo esser stato preso in mano(questo avviene tramite i trigger programmabili ai lati), essa manderà questo smartphone in modalità gioco disattivando tutte le notifiche e ripulendo la ram per garantire una migliore esperienza di gioco.

Riguardo gli accessori abbiamo una ventolina di raffreddamento in dotazione con l’acquisto del telefono, essa ha attacco proprietario ma permette la ricarica e l’ascolto dell’audio tramite porta jack 3.5mm fino a cuffie surround 7.1 virtuale.

Tra gli accessori possiamo trovare la Twinview dock, la Mobile Desktop Dock, WiGig Dock e il Gamevice controller.

Per l’utilizzo principalmente lavorativo abbiamo invece la Professional Dock, un dispositivo multipresa per varie esigenze.

La Twinview Dock è un dispositivo con un display secondario che può essere utile per giocare o fare streaming contemporaneamente.

Grazie alla Mobile Desktop Dock e alla WiGig Dock è possibile trasmettere il gioco in tempo reale su PC con la prima(collegando mouse e tastiera) e tramite tecnologia wireless integrata nel ROG Phone con una TV.

Inoltre per giocare comodamente è stato creato un controller simile a quello di Nintendo Switch, esso nominato Gamevice controller.

Non è tutto, ASUS quest’anno si è impegnata instaurando una patnership con alcuni sviluppatori di videogiochi, tra cui Madfingergames, così da avere un ottimizzazione speciale riservata garantendo una grafica con effetti migliorati mantenendo un framerate stabile e aggiungendo degli effetti speciali.

Per riassumere:

-Snapdragon 845(octacore fino a 2.96Ghz)

-Adreno 630

-8GB Ram/128GB memoria

-Display FullHD+ Amoled HDR 90Hz 1ms

-Batteria 4000Mah con ricarica rapida HyperCharge

-4 Casse stereo ai lati

Questo ASUS ROG Phone sarà possibile acquistarlo dal 25/10/2018 e preordinarlo dal 18/10/2018 presso l’eshop di ASUS e gli ASUS Gold Store al prezzo di 899,00€

E’ possibile pagarlo anche a rate tramite un abbonamento Vodafone, in questo caso però bisognerà recarsi direttamente in un centro rivenditore.

Con questo dispositivo si ha accesso anche ad una garanzia speciale di ASUS, la garanzia ha durata di 2 anni, e di questi viene utilizzata la formula 6+18, i primi 6 mesi se si riscontrano difetti di fabbrica si può sostituire il dispositivo nell’immediato recandosi in uno shop ASUS, mentre nei 18 rimanenti è possibile sostituirlo istantaneamente con uno ricondizionato, così da evitare le solite lunghe procedure di RMA.

Speriamo solo che ASUS mantenga la parola e cerchi di spronare gli sviluppatori per avere un’esperienza di gioco più immersiva rendendo il device una piccola console portatile!

Voi cosa ne pensate di questo ASUS ROG Phone? Vi piace l’idea di questo prodotto dedicato con così tanta cura al gaming?

COMMENTS

DISQUS: 0