/* 539341-1534499840 */

iPhone XS e XS MAX da oggi disponibili al pubblico

iPhone XS e XS MAX da oggi disponibili al pubblico

Day One per i nuovi dispositivi di casa Apple

Quest’anno, sono stati rilasciati 3 nuovi iPhone, come ci si aspettava dai rumors, ovvero l’iPhone XS, l’iPhone XS MAX, e l’iPhone XR (che sarà rilasciato al pubblico il mese prossimo, ma lo vedremo nel prossimo articolo).

Sicuramente, la novità più grande di quest’anno è l’iPhone XS MAX, uno smartphone con display OLED da 6.5” a 2.688×1.242 pixel 458 ppi, in confronto a uno schermo 5.8″ da 2.436×1.125 pixel 458 ppi dell’iPhone XS.

Entrambi gli schermi sono stati protetti con dei vetri migliorati rispetto a quello del “vecchio” iPhone X, Apple stessa dichiara che resisterà di più agli urti.

iphone xs disponibili iphone xs impressioni iPhone XS max iPhone XSmax

 

Reparto Fotografico

La fotocamera che nei dispositivi Apple si fa sempre notare, resta esteticamente invariata. Per quanto riguarda gli obiettivi posteriori, i modelli XS e XS max, hanno la solita doppia fotocamera con flash TrueTone, con a disposizione sensori da 12 megapixel per il grandangolo e per il teleobiettivo, con aperture rispettive di ƒ/1.8 e ƒ/2.4.

Gli obiettivi sono dotati di stabilizzazione ottica, anche per la registrazione di video in 4K, che grazie alla nuova funzione smart HDR, possono regolare in modo ottimale l’illuminazione anche in controluce.

In accoppiata con il nuovo processore A12 Bionic, si rende possibile modificare la profondità di capo e l’effetto bokeh dopo aver scattato la foto, funzionalità in grado di portarvi scatti migliori e più belli, pronti per essere pubblicati sui vostri social preferiti.

Questa CPU, adotta una funzione chiamata Image Signal Processor, che migliora sensibilmente le potenzialità di elaborazione fotografica e video, garantendo anche una gamma dinamica più elevata negli scatti.

 

iphone xs disponibili iphone xs impressioni iPhone XS max iPhone XSmax

Dettagli tecnici sulla cpu a 7nm

Per quanto riguarda il processore, come citato sopra, i nuovi iPhone adottano il nuovo processore A12 Bionic, una CPU a 7 nanometri, con la capacità di garantire una riduzione del 50% sul consumo energetico, aumentando la performance totale di circa il 12%.

La nuova cpu vanta 6 core per l’elaborazione dei dati, e 4 core grafici che vi permetteranno di videogiocare, e utilizzare complesse applicazioni grafiche con tempi di rendering velocissimi.

Il nuovo A12 Bionic, prevede anche un nuovo Neural Engine, in grado di eseguire 5000 miliardi di operazioni al secondo, e pensato per tutte le funzioni relative al machine learning, alla realtà aumentata e alle applicazioni CoreML.

Supporto Dual-Sim

Non è tutto però, questi nuovi iPhone, sono inoltre dispositivi con supporto per dual-SIM, di cui una NON fisica.

L’unico paese in cui è possibile utilizzare due sim fisiche, è la cina, in tutti gli altri paesi sarà però possibile usufruire della tecnologia eSim (Presente pure in Apple Watch serie 4) in accoppiata ad una sim fisica.

Attualmente, L’unico operatore italiano che offre questa soluzione è Vodafone, ma non c’è da escludere il fatto di poter vedere questa feature, anche da altri operatori i prossimi mesi, visti i numeri delle vendite che stanno facendo questi due nuovi iDevice.

Autonomia

I nuovi iPhone presentano delle batterie diverse a seconda del modello.

L’iPhone XS garantisce una durata pari a 20 ore di conversazione e 12 ore di navigazione web, migliore di 30 minuti rispetto all’iPhone 8 plus, mentre l’iPhone XS max supera l’autonomia di iPhone 8 plus di 1 ora e 30 minuti, viste le dimensioni della scocca molto generose.

Ringraziamo il rivenditore Apple Med Store di Modena per averci dato la possibilità di toccare con mano i nuovi dispositivi della casa di Cupertino.

iphone xs disponibili iphone xs impressioni iPhone XS max iPhone XSmax

COMMENTS

DISQUS: 0